Storia

  

                                               Organizzazione di Volontariato

 

 L’Associazione IL BUON SAMARITANO DI AUGUSTA Ente del Terzo Settore (ODV)  è un’Organizzazione di Volontariato (ODV), disciplinata dal Decreto legislativo n. 117 del 03/07/2017 Codice del terzo settore, si occupa di assistenza a persone svantaggiate in ragione di condizioni fisiche, psichiche, economiche e sociali.

Il 19 luglio del 2006, tredici persone animate dal desiderio di alleviare i disagi di una parte sempre più consistente e sofferente della società contemporanea hanno voluto fortemente dare un contributo concreto e tangibile alla comunità locale costituendo l’Associazione denominata inizialmente “Il Buon Samaritano di Augusta – Onlus” con il l’idea di creare una mensa in quanto la città di Augusta era priva di tale servizio. L’intento era quello  di offrire un pasto caldo giornaliero per 365 giorni all’anno, comprese le festività, a tutti coloro che per le più svariate necessità si fossero ad essa accostate. Attraverso l’amorevole preparazione dei pasti caldi da parte dei volontari e la loro somministrazione in un ambiente curato, pulito ed accogliente, si voleva stabilire un contatto e restituire dignità all’essere umano assaporando un clima di solidarietà e accoglienza.

I due anni successivi sono serviti a raccogliere i fondi necessari per la creazione della mensa e per ristrutturare ed adeguare i locali concessi in comodato d’uso dall’Opera Pia Orfanotrofio Parisi Zuppelli Santangelo di Augusta e finalmente il 6 aprile del 2008 è stata inaugurata la Mensa dei Poveri, attualmente denominata Mensa del Buon Samaritano.

All’inizio la struttura era stata concepita per la preparazione e somministrazione di 16 pasti giornalieri per arrivare ad oggi a n. 32 coperti.

Contemporaneamente all’attività della mensa dal 2009 al 2012, abbiamo distribuito generi alimentari a 250 famiglie bisognose per un totale di 800 persone con generi alimentari forniti dal Banco Alimentare Onlus e dalla nostra Associazione.

Il contatto con la complessa realtà delle persone che si avvicinano alla nostra mensa ci ha fatto riflettere sulla difficile condizione delle famiglie con neonati e per aiutare queste famiglie si è deciso, quindi, di fornire il fabbisogno mensile di latte, biscotti e pannolini.

La gestione dell’intensa attività svolta dall’Associazione è caratterizzata da un servizio accurato che vuole diventare efficace ed efficiente attraverso il rispetto delle normative vigenti.

Le attività amministrative ed operative sono svolte esclusivamente dai soci volontari a titolo interamente gratuito e con un entusiasmo motivato da sentimenti di solidarietà umana e civile nella consapevolezza che la società contemporanea ha sempre più bisogno di riscoprire nella semplicità e nell’amore dei gesti quotidiani il rispetto e la comprensione fra gli uomini di ogni condizione.

Per lo svolgimento della propria attività l’Associazione si avvale del contributo delle quote sociali, di elargizioni liberali da soci e non soci e del contributo del 5 per mille. 

Al 30 giugno 2019 i Soci iscritti all’Associazione sono n. 195 di cui n. 74 Soci Volontari. Dall’inizio dell’attività sono stati serviti n. 128.692 pasti.